Casotto vandalizzato di via Tasso a Catania, l’allarme lanciato dal comitato Romolo Murri

La porta sfondata e la spazzatura al suo interno è solo l’ultimo campanello d’allarme in una vasta area che da anni deve fare i conti con vandali e ladri. Il casotto adiacente ai tanti plessi scolastici di via Torquato Tasso resta in queste penose condizioni da anni. Il comitato Romolo Murri, attraverso il suo presidente Vincenzo Parisi, chiede alle istituzioni competenti di mettere fine a questo spettacolo indecoroso a cui ogni giorno devono assistere centinaia di genitori e piccoli alunni.

Un gabbiotto che, probabilmente, in passato ospitava il sistema di alimentazione del locale impianto elettrico. Poi l’azione dei ladri, che hanno fatto sparire quadri comandi e cavi, e infine quella dei vandali. Oggi il sito è un enorme cassonetto dei rifiuti.  Un impianto abbandonato da troppo tempo, completamente devastato e con un enorme costo in termini di materiali, decoro e sicurezza.