8 marzo: tappeto mattonelle in piazza a Carini, omaggio per le donne

Un grande tappeto di mattonelle, dipinte dagli studenti di tutte le scuole di Carini (Pa), è stato posizionato stamani nella piazza principale per celebrare la festa della donna. L’installazione rimarrà esposta fino a domani.

Gli istituti hanno così risposto al concorso bandito dal comune “per ricordare le conquiste sociali e politiche delle donne, un’occasione per rafforzare la lotta contro le discriminazioni”, dice l’assessore Daniela Mangano. Hanno aderito all’iniziativa l’Ics Calderone, l’Ics Laura Lanza, l’Ics Falcone, l’Ics Guttuso, l’Istituto superiore Ugo Mursia.

I ragazzi del Liceo Mursia hanno realizzato e montato alcuni video basandosi su un questionario incentrato sul tema donna, “un modo – aggiunge Mangano – per vivere la sensibilizzazione attraverso gli occhi degli adolescenti”.

L’amministrazione comunale ha invitato la popolazione ad abbellire i propri balconi con temi floreali o con striscioni dedicati alle donne. Sarà realizzata inoltre una mostra esposta al Castello, con opere di artisti locali, incentrata sempre sul tema della donna.