Ausiliari del traffico, Fit Cisl: “subito passaggio a 39 ore”

Fit Cisl su ausiliari del traffico Amat“Auspichiamo che l’Azienda chieda al Comune di Palermo attuazione del Piano del fabbisogno personale che prevede il passaggio da part time a tempo pieno per questi lavoratori”

“Oggi si riunirà il CdA di Amat e auspichiamo che provvederà come annunciato, ad inviare oggi al Comune di Palermo una lettera per chiedere l’attuazione del piano di fabbisogno del personale che prevedeva già per il triennio 2019-2021 il passaggio a tempo pieno dei 70 ausiliari del traffico, attualmente impiegati part-time. Noi lo chiediamo da tempo, ci auguriamo che l’Azienda proceda con la richiesta e che l’amministrazione comunale la accolga in tempi brevi”. Ad affermarlo è Salvatore Girgenti Responsabile Fit Cisl Amat.  “In questi mesi intensi in cui è stato, ed è fondamentale il lavoro di questi operatori per il controllo del rispetto del contingentamento a bordo, per la verifica dei biglietti sui mezzi e tanto altro, viene applicato ogni giorno un’ora di straordinario. E’ quindi fondamentale per non incidere ulteriormente sulle casse aziendali il passaggio del contratto a 39 ore di questi lavoratori che dal 2004 sono part time, in modo da coprire tutto il fabbisogno aziendale dell’attività degli ausiliari. Ci auguriamo si proceda presto”.