Alcamo: prorogati gli avvisi per Cda Ipab Opere Pie Riunite Pastore e S. Pietro e Cda Ipab Mangione

Sono stati pubblicati sul sito del Comune di Alcamo le proroghe degli avvisi concernenti la designazione rispettivamente di un componente del Consiglio d’Amministrazione dell’IPAB Casa di ospitalità “A. Mangione” con sede in Alcamo Corso 6 Aprile n. 235 e di un componente del Consiglio d’Amministrazione dell’IPAB Opere Pie Riunite Pastore e S. Pietro con sede in Alcamo via B. S. Giuseppe n. 19.

La nomina del componente è disposta dall’Assessorato della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro – Dipartimento della Famiglia e delle Politiche Sociali. Per l’individuazione del soggetto da designare.La designazione sarà fatta dal Sindaco sulla base della valutazione delle istanze pervenute corredate dai curricula; il Sindaco si riserva di procedere alla designazione anche in presenza di una sola candidatura.

L’incarico a titolo gratuito, stante la sua natura fiduciaria, durerà fino allo scadere del mandato e secondo le previsioni statutarie, ma potrà essere revocato ad insindacabile giudizio del Sindaco, debitamente motivato e notificato all’interessato.

Le proposte di candidatura devono essere presentate utilizzando il modello pubblicato sul sito ed indirizzate al Sindaco del Comune di Alcamo entro il 06.04.2021; bisognaallegare il curriculum vitae dal quale si evinca il possesso dei requisiti di competenza e di esperienza adeguata.

Info per il componente del mangione al link

https://www.comune.alcamo.tp.it/it/news/11594/designazione-di-n-1-componente-del-consiglio-d-ammi

Info per il componente delle Opere Pie Riunite Pastore San Pietro al link

https://www.comune.alcamo.tp.it/it/news/11594/designazione-di-n-1-componente-del-consiglio-d-ammi-a95b3169-9727-4706-9101-92d72bf068b1