Fondi europei per recuperare l’impianto sportivo di via Macello nel IV municipio di Catania

Per recuperare e restituire l’impianto sportivo di via Macello al territorio del IV municipio di Catania occorre una politica di interventi accorta e un progetto di sviluppo che non può prescindere dai fondi europei. Questa la proposta del presidente del IV municipio di Catania Erio Buceti. “Nel quartiere di San Giovanni Galermo i luoghi dove poter fare sport si possono contare sulle dita di una mano. Ci rendiamo conto che in questo periodo di emergenza è molto difficile parlare di luoghi aggregativi o di socializzazione ma – prosegue Buceti- cominciare a lavorare adesso in via Macello vuol dire essere pronti per quando tutto sarà tornato alla normalità”. La struttura di San Giovanni Galermo resta chiusa da tanto tempo e per anni si è atteso l’affidamento alle associazioni del quartiere. Nel frattempo, come spesso succede in questi casi, la paura è che i vandali possano danneggiare l’impianto. “Con i fondi europei e un progetto di sviluppo valido- prosegue Buceti- si potrebbe dare il via libera ad un programma di recupero dettagliato e ad ampio raggio per il sito di via Macello”.