Trizzino e Schillaci (M5S): “Nessun lavoro sottotraccia per le amministrative a Palermo”

“Le indiscrezioni apparse circa un possibile lavoro ‘sottotraccia’ per una alleanza alle amministrative di Palermo sono del tutto infondate”.

 Lo affermano i deputati regionali del  M5S Giampiero Trizzino, e Roberta Schillaci, rispettivamente Responsabile nazionale delle politiche ambientali del M5S e  Facilitatrice Relazioni Esterne M5S.

 “Il futuro del M5S nella città – afferma Trizzino –  sarà deciso attraverso una discussione aperta tra portavoce ed attivisti e non certo a porte chiuse. C’è una città da ricostruire dalle macerie e il M5S è pronto a farlo anche dialogando con le altre forze politiche. Ma questa possibilità, se mai dovesse esserci, sarà il frutto di un ragionamento comune”

 “A breve – aggiunge Schillaci – si darà il via ad una serie di incontri con le associazioni cittadine che coinvolgerà tutti i portavoce M5S della città di Palermo per intercettare le reali esigenze di una città che dovrà, terminata la pandemia, fare i conti con un tessuto sociale disgregato e che avrà bisogno di politiche di sostegno robuste”.