Trovato teschio umano a Catania, indagini in corso

Un teschio umano è stato trovato a Catania dai carabinieri in un’area verde al confine tra la via Teseo e la Strada Statale 114, in corrispondenza della rotatoria che consente di dirigersi verso l’ospedale Cannizzaro oppure in direzione di Aci Castello. E’ accaduto ieri pomeriggio, ma la notizia è stata reso nota oggi.

Ad avvertire i militari dell’Arma è stato un cittadino con una telefonata. I carabinieri sono intervenuti insieme con personale specializzato della sezione investigazioni scientifiche del reparto operativo del comando provinciale. Ad un primo esame il teschio sembrerebbe di una persona di giovane età. Si presenta privo di lesioni ossee di natura traumatica. Hanno dato esito negativo ricerche nella zona circostante di altri resti umani. La teca cranica sarà inviata alla sezione di biologia del Ris dei carabinieri di Messina per l’ estrapolazione del Dna e per l’inserimento del profilo genotipico acquisito nella banca dati scomparsi, nel tentativo di dare un’identità ai resti umani.