Palermo. Sperone: sassaiola contro Carabinieri e Vigili del Fuoco

I Carabinieri della Stazione Palermo Brancaccio sono sulle tracce degli autori di una sassaiola avvenuta ieri sera in via Li Puma, nel quartiere Sperone, dove i militari erano intervenuti insieme ai Vigili del Fuoco per spegnere alcuni cumuli di legna incendiati per una “vampa” di San Giuseppe.

Durante le operazioni di spegnimento, infatti, i militari e i Vigili del Fuoco sono improvvisamente stati fatti oggetto del lancio di pietre, uscendone fortunatamente incolumi. I sassi hanno tuttavia colpito l’autovettura di servizio, infrangendone il lunotto.

Gli autori del danneggiamento aggravato sono già in corso d’identificazione: rischiano la reclusione da sei mesi a tre anni.

L’intervento dei Carabinieri in ausilio ai Vigili del Fuoco sarà assicurato per arginare il fenomeno dell’accensione di fuochi negli spazi pubblici in prossimità della sentita festività di domani.