Raccolta differenziata Caltanissetta, disposizioni per corretto conferimento del vetro

Se smaltita correttamente ed è una risorsa “pura”, la frazione è altamente riciclabile
I cittadini sono invitati a seguire correttamente le modalità di conferimento poiché anche il vetro, privo di impurità derivanti da altre frazioni, quali i sacchetti di plastica, coperchi di metalli o altro, può essere un’eccellente fonte di risorsa da avviare a riciclo.

La disposizione dell’Amministrazione comunale e condivisa con Dusty, è estesa sull’intero territorio comunale, comprese le contrade, ed è rivolta a tutte le utenze (domestiche e non domestiche) incluse le realtà operanti nel settore Food & Beverage, servite dal sistema di raccolta Porta e porta, e include anche i contenitori stradali di prossimità, e i conferimenti presso le Isole ecologiche mobili e il Centro Comunale di contrada Cammarella.

Tutti gli utenti dovranno conferire la frazione vetro, ad esempio le bottiglie, i vasetti e i barattoli ed i fiaschi di piccole dimensioni (senza paglia), inserendoli nel carrellato o nel mastello SENZA IL SACCHETTO DI PLASTICA, privandoli dei coperchi di metallo.
Gli imballaggi di vetro dovranno essere conferiti direttamente ed esclusivamente nei contenitori consegnati nei mesi scorsi da Dusty (svuotando il contenuto dei sacchetti di plastica nei contenitori, e conferendo il sacchetto nella plastica).
Restano invariati gli orari e le giornate di esposizione.

L’Amministrazione comunale di Caltanissetta e Dusty invitano gli utenti alla massima collaborazione, ponendo grande attenzione nell’esposizione e nel conferimento delle frazioni come da modalità previste nel calendario settimanale di raccolta.

Gli organi competenti comunicano che la Polizia municipale effettuerà i controlli sui conferimenti del vetro. I trasgressori che non rispetteranno le corrette modalità di esposizione e conferimento della frazione indicata, saranno sanzionati.

Si ricorda che il vetro smaltito correttamente è una risorsa “pura” altamente riciclabile. Differenziare i rifiuti significa anche preservare le materie prime e abbattere i costi di conferimento che gravano sugli importi della bolletta.