Il Cretto di Gibellina nel libro Geronimo Stilton

Il “Grande Cretto” di Gibellina (Tp), la più grande opera di Land Art al mondo realizzata da Alberto Burri, viene raccontato in maniera originale e creativa in un libro di narrativa per ragazzi che vede protagonista “Geronimo Stilton”.

L’episodio della saga del celebre topo giornalista, nato 24 anni fa dalla fantasia di Elisabetta Dami, si intitola “Mille meraviglie – Viaggio alla scoperta dell’Italia”, ed è pubblicato da Piemme.

Un libro che è stato commissionato dal ministero degli Esteri, e che sarà destinato alla rete culturale internazionale della Farnesina, tra 128 ambasciate, 81 consolati e 82 istituti italiani di Cultura all’estero.

E tra le meraviglie italiane illustrate nel libro c’è proprio il Cretto di Burri. Per il sindaco di Gibellina Salvatore Sutera “questa pubblicazione è un importante strumento di divulgazione e promozione di quell’arte contemporanea che, dopo il terremoto del Belice del 1968, vide concentrare su Gibellina alcuni dei nomi più importanti della cultura italiana”.

Per l’assessore alla Cultura Tanino Bonifacio “Gibellina ormai è posta al centro delle strategie di promozione della cultura artistica nazionale, e a breve acquisirà ancora più centralità con l’apertura del Museo d’arte Contemporanea, che abbiamo deciso di intitolare a Ludovico Corrao, storico sindaco e artefice della trasformazione artistica di Gibellina”.