Eccellenze Siciliane: Martina Caruso tra i 100 “Best Chefs in the World 2021”

Dopo il cornetto Algida in stile cannolo firmato, per Martina Caruso, giovane chef stellata di Malfa, arriva un altro prestigioso riconoscimento. E’ stata inserita tra i 100 “Best Chefs in the World 2021”.

In giuria gli stellati Daniel Boulud, Dominque Crenn, Virgilio Martínez e Daniela Soto-Innes. La classifica è edita da Phaidon Editori in collaborazione con San Pellegrino nei libro Today’s Special con ricette. Gli altri italiani che hanno ottenuto il riconoscimento sono stati Antonia Klugmann, di Trieste, Diego Rossi, di Verona e Francesco Vncenzi, di Modena.

Martina Caruso, 30 anni, è la responsabile del ristorante “Signium” di Malfa, nell’isola di Salina. Ha ereditato la passione per la cucina dal padre. E’ stata già premiata con la stella Michelin ed è anche risultata vincitrice del “Michelin Female Chef Award dell’Atelier des Grandes Dames”, risultando la più giovane chef di sempre ad essersi aggiudicata il titolo. Il suo nome è stato suggerito da Dominique Crenn.