Ristrutturazione dei vigneti, proroga per le domande di variante

E’ stata prorogata di un mese, al 20 aprile 2021, la data ultima per la presentazione delle domande di variante per la riconversione e ristrutturazione dei vigneti per la campagna 2020/2021.

A comunicarlo è la stessa Agea con una nota in cui si spiega che tale decisione arriva in considerazione della situazione emergenziale attuale.

La proroga vale tuttavia solo per due tipologie d’intervento. La prima è la modifica delle attività da compiere ovvero ristrutturazione, riconversione, miglioramento delle tecniche di coltivazione pur rimanendo nella programmazione finanziaria del progetto iniziale e nel rispetto dello stesso. In tal senso nessuna modifica può essere effettuata alle informazioni presenti nell’allegato 1 della domanda di sostegno. E’ possibile inoltre una  modifica del cronoprogramma delle attività da svolgere ma esclusivamente per le domande di sostegno con richiesta pagamento anticipo e solo se compatibile con l’eventuale scadenza dell’autorizzazione al reimpianto