Cimitero di San Giovanni Galermo a Catania, l’allarme lanciato dal comitato Romolo Murri

Più decoro e sicurezza per lo storico cimitero nel quartiere di San Giovanni Galermo a Catania. Un luogo dove la gente recita una preghiera davanti la tomba del proprio caro e che oggi è in condizioni indecorose. Il Comitato Romolo Murri, attraverso il suo presidente Vincenzo Parisi, chiede all’amministrazione comunale di intervenire per evitare il perpetrare dello stato di abbandonare di un luogo che oggi è al centro delle segnalazioni di moltissimi cittadini. Bisogna fare quel salto di qualità definitivo per evitare che il secondo cimitero di Catania faccia questa fine: il guano dei piccioni è dappertutto per quello che ora appare come un bagno per i volatili. A questo bisogna aggiungere la necessità di allargare il cimitero per adattarlo alle esigenze di un quartiere in continua espansione.