Fa guidare moto di grossa cilindrata ad un bambino di 8 anni: individuato e sanzionato un 40enne

Ennesima bravata della strada, attraverso il monitoraggio sul web, non sfuggono ai Carabinieri pericolosi fenomeni antisociali.

A seguito della diffusione “virale” di un video riproducente un ragazzino che guida, per le strade di una borgata di Palermo, una motocicletta di grossa cilindrata e di un adulto come passeggero, i Carabinieri della Stazione Palermo Oreto, hanno individuato e sanzionato amministrativamente un 40enne palermitano, già noto alle forze dell’ordine.

Oltre alle contestazioni attinenti al codice della strada, giacché i militari hanno accertato che il ragazzino al quale è stato permesso di condurre la moto ha solo 8 anni, è stata interessata la Procura della Repubblica ordinaria e dei Minorenni per acclarare eventuali responsabilità a carico dei genitori.