Mazara aderisce all’iniziativa “M’illumino di meno”


Il Comune di Mazara del Vallo partecipa anche quest’anno all’iniziativa “M’illumino di meno” promossa da Caterpillar, il programma di Rai Radio 2 che da 17 anni ha lanciato la campagna simbolica finalizzata alla sensibilizzazione al risparmio energetico.

“L’ Amministrazione comunale – dice l’assessore Germana Abbagnato – ha lanciato un appello a tutte le scuole primarie della città per invitare le bambine e i bambini ad adottare comportamenti green e in special modo di praticare la merenda ‘plastic free’ sostituendo la bottiglietta di plastica con la borraccia riutilizzabile. Il potenziale risparmio di plastica sarebbe davvero notevole se si pensa all’intera popolazione scolastica e all’uso giornaliero per circa 200 giorni di bottigliette di plastica. Abbiamo già inoltrato l’adesione a RAI Radio2 e raccontato ai microfoni di Caterpillar la nostra iniziativa che sarà completata dagli scatti fotografici che perverranno dalle scuole entro il 23 marzo. Si tratta certamente di piccoli gesti ma nell’insieme contribuiscono a favorire un modo di vivere centrato sulla qualità delle relazioni anziché sul consumo e sulle cose. Unire politiche verdi (economia Green, circolare e dello share) e politiche blu (economia digitale e dell’informazione) – conclude Abbagnato – è alla base del progetto etico che serve per affrontare le grandi sfide di oggi”.

Oltre all’iniziativa plastic free, nella serata del 26 marzo verranno spente le luci della facciata del Palazzo Cavalieri di Mazara quale simbolo di risparmio energetico cittadino