Urbanistica,ok all’Ars per contributi ai Comuni

CAPUTO (FI): “PROPOSTO ANCHE EMENDAMENTO DA APPROVARE A VOTAZIONE FINALE PER INCREMENTARE LE RISORSE”

Approvato ieri sera all’Ars l’articolo in Finanziaria che prevede risorse per 500 mila euro in favore degli Enti Locali per le spese di redazione, revisione e rielaborazione degli strumenti territoriali e urbanistici di governo del territorio, dei piani attuativi nonché per gli studi di settore. Le modalità di concessione dei contributi, comprendenti anche i compensi spettanti ai professionisti e le indennità ai componenti degli uffici comunali incaricati, che possono raggiungere il 100% della spesa ritenuta ammissibile, saranno stabiliti da apposito decreto del dirigente del dipartimento regionale all’urbanistica.

“A queste risorse – afferma Mario Caputo, deputato di Forza Italia all’Ars e cofirmatario della norma ieri approvata – con un emendamento a firma mia e di Caronia, prevediamo lo stanziamento di ulteriori 200 mila euro. Posso anticipare che il Governo si è impegnato in sede di votazione finale ad aumentare l’importo, innalzandolo così a 700 mila euro. Non è tanto, ma lancia un segnale di vicinanza ai nostri comuni siciliani che oggi più che mai versano in condizioni di difficoltà. Inoltre, la norma approvata ieri in Aula, prevede l’istituzione di un Fondo di rotazione pari ad ulteriori 500 mila euro per l’esercizio finanziario 2021, destinato alla copertura finanziaria per il conferimento di incarichi o per la stipula di convenzioni per istruire le pratiche di concessioni in sanatoria e condono”.