Ok all’Ars alla stabilizzazione degli Asu, Attiva Sicilia: “Ci auguriamo che i fondi siano sufficienti”

L’Ars ha approvato nell’ambito della legge di stabilità regionale l’articolo 46 sulle “Norme in materia di stabilizzazione e fuoriuscita personale Asu”. L’articolo contiene anche gli emendamenti di Attiva Sicilia passati in commissione che tolgono il limite di anni per la fuoriuscita, dando la possibilità a tutti di lasciare il bacino con il riconoscimento di una indennità corrispondente a 5 anni dall assegno di utilizzazione. “Un grande traguardo per una categoria che da oltre 20 anni non ha mai avuto riconociuti i diritti di una stabilità lavorativa e di un futuro che potesse avere delle certezze – affermano i deputati regionali di Attiva Sicilia, Valentina Palmeri, Angela Foti, Sergio Tancredi, Elena Pagana e Matteo Mangiacavallo – Nella norma abbiamo anche previsto che l’assessorato provveda immediatamente a fare una ricognizione nel bacino per individuare coloro che sono interessati alla fuoriuscita. Ci auguriamo che i fondi stanziati dal governo siano sufficienti per onorare gli impegni assunti con la categoria dei lavoratori”.