Siracusa. Costituito il direttivo provinciale di Forza Italia Giovani

Mineo: “Anche in Provincia di Fi Giovani cresce e si rafforza”

“Una squadra brillante”. Così il coordinatore regionale dei Giovani di Forza Italia, Andrea Mineo, ha definito il neo Direttivo provinciale di Siracusa al termine della riunione per definire i ruoli del direttorio giovanile azzurro. Alla presenza di Mineo e del coordinatore provinciale Matteo Melfi sono stati ufficializzati i ruoli del nuovo direttivo provinciale aretuseo nel quale vi sono alcuni responsabili di importanti comuni e responsabili di aree tematiche.

“La squadra siciliana – dice Mineo, che è anche consigliere al Comune di Palermo – cresce e si rafforza. Siamo molto soddisfatti del lavoro fatto in provincia di Siracusa dal nostro coordinamento che sta crescendo sia in termini di numeri che in termini di competenze con una rete di giovani e giovanissimi che a partire dalle scuole, le università, le professioni, si interessano alla politica, alla buona politica di Forza Italia, segno che il nostro partito è in costante crescita a partire dal Movimento giovanile. La nostra presenza sui territori rappresenta l’unica offerta politica vincente liberale e moderata. Anche a Siracusa – conclude Mineo – ci prepariamo alle importanti sfide che ci attendono e alle tante iniziative da mettere in cantiere. Ringrazio per il lavoro svolto il nostro coordinatore provinciale e tutta la squadra di Siracusa”.

Il direttivo è così composto: Vice coordinatrice provinciale, Marta Messina; Vice coordinatore città di Siracusa, Pietro Izzo; Responsabile scuola città di Siracusa, Giulia Ranieri; Coordinatore città di Rosolini, Simone Vizzini, vice coordinatore  Città di Rosolini, Gianluigi Pitrolo; Coordinatore comunale Priolo, Antonello Di Modica; Coordinatore Comune di Augusta, Federico Scalzo; Coordinatore Comune di Carlentini, Leila Seguenzia; Coordinatore Comune di Avola, Salvatore Bruni; Coordinatore Comune di Floridia, Santi Spada; Vice Coordinatore di Floridia, Annalisa Martorino.

Dipartimenti provinciali. Sanità, Santi Spada; Pari opportunità, Leila Seguenzia; Agricoltura e Pesca, Simone Vizzini; Scuola, Università e ricerca, Annalisa Martorino; Ambiente, Antonello Di Modica; Sport e Spettacolo, Anacleto Ternullo; Infrastrutture e Mobilità, Andrea Camelia.