Palermo. Brunch al sacco e Rime tra i rami a Villa Filippina

Picnic sul prato, spesa bio, sport e momenti poetici, con il “Brunch al sacco” e le “Rime tra i rami”, al Parco Villa Filippina

Possibilità di pranzare all’aria aperta al Parco Villa Filippina (piazza San Francesco di Paola 18) e trascorrere alcune ore di relax con il “Brunch al sacco”, sabato 27 marzo, dalle ore 9.00 alle 18.00.

L’area ristoro del Monsù, del Parco, offre la possibilità di acquistare il proprio menù del “Brunch al sacco”prenotando online su https://www.parcoticket.it/mep_cat/parco-villa-filippina-eventi/ accomodandosi negli ampi spazi verdi della Villa per un picnic. È vietato introdurre cibo dall’esterno. Per informazioni telefonare al 389 1335731

Dalle 9.00 alle 14.00 possibilità di fare una spesa bio e di prodotti freschi, da produttori siciliani, al “Mercato dei Contadini”, partecipare alle attività sportive (per adulti e bambini) di “Sportinvilla”, con una prova gratuita per i non iscritti, dalle ore 10.00. Infine, per i bambini è possibile partecipare al rugby con le attività di Rugbytots, dalle 10.30.

Alle 14.30, via al nuovo progetto “Rime tra i rami”, dove un poeta, uno scrittore o un lettore reciterà dei testi per intrattenere i presenti. Di volta in volta, il lettore avrà la possibilità di scegliere il proprio testo o un autore per una performance di circa 30 minuti. Sabato 27 marzo tocca all’autore di poesie Roberto Crinò, con delle letture del “Giorno della civetta”, di Leonardo Sciascia.

Domenica 28 marzo si può acquistare una colazione d’asporto al Monsù, sempre con prenotazione online, e sostare al Parco fino ad ora di pranzo.

Con la Sicilia in zona arancione sono sospesi il “Camden market”, con il suo mercato vintage, accessori e vinili, in collaborazione con il “Mod” e l’esposizione dei prodotti artigianali, i laboratori e i corsi creativi di “Creart Eventi”, in attesa di ripartire dopo le festività pasquali.