F1, Bahrain: Verstappen in pole, 4^ la Ferrari di Leclerc

Max Verstappen su Red Bull ha conquistato la prima pole position della stagione nelle qualifiche del Gran Premio del Bahrain, il primo del Mondiale di Formula 1 del 2021. L’olandese precede la Mercedes del campione del mondo Lewis Hamilton che domani partirà in seconda posizione.

Quarta la Ferrari di Charles Leclerc, ottava la Rossa di Carlos Sainz. Parte in terza posizione la Mercedes di Valtteri Bottas, mentre è quinta la Alpha Tauri di Pier nelle qualifiche del Gran Premio del Bahrain, il primo della stagione 2021 di Formula 1. Poi le McLaren di Daniel Ricciardo e Lando Norris. Nona posizione in griglia per la Apline-Renault di Fernando Alonso, chiude la top ten la Aston Martin di Lance Stroll. Parte dodicesima la Alfa Romeo di Antonio Giovinazzi.

Verstappen, partiti bene, ma non sicuro vada sempre così – “Abbiamo fatto un’ottima prova sin dai test, ma non è garanzia che si vada sempre bene in gara. La macchina finora è stata molto buona, anche godibile da guidare”. Max Verstappen sorride al termine delle qualifiche del Bahrain che lo hanno visto conquistare la pole davanti al campione del mondo Lewis Hamilton. “La vettura ha funzionato bene nelle simulazioni di gara. Abbiamo una bella macchina, dobbiamo cercare di mettere insieme tutto partendo in modo pulito e facendo un bel primo giro. Titolo? Non ci sono garanzie, siamo partiti nella maniera giusta”. Da parte sua Lewis Hamilton fa i complimenti a Verstappeb: “Congratulazioni a Max, soprattutto per l’ultimo giro. Ha fatto grande lavoro. Io ho dato tutto quello che avevo, ma – assicura il pilota della Mercedes – non è bastato. C’è sempre qualcosa di più da dare, ma questo era il massimo che potevo dare in questo momento. Ho tirato fuori dalla macchina il massimo potenziale, abbiamo fatto un bel lavoro dai test a ora. I ragazzi in fabbrica hanno fatto lavoro straordinario. Gli aerodinamici hanno portato grandi aggiornamenti per avvicinarci alla Red Bull. Non credo ci si potesse aspettare molto di più”.

Leclerc felice: ‘Non ci aspettavamo essere così competitivi’ – “Non ci aspettavamo di essere così competitivi, ma dobbiamo restare con i piedi per terra”. Così Charles Leclerc dopo le qualifiche del Gran Premio del Bahrain, il primo della stagione 2021 di Formula 1. “Per ora – aggiunge il pilota monegasco della Ferrari visibilmente soddisfatto – sembra che abbiamo fatto un bel passo avanti, il podio è difficile da raggiungere. Se teniamo la quarta posizione sarà già un bello step”. Meno raggiante rispetto al compagno di squadra ma tutto sommato soddisfatto delle sue prime qualifiche con la Ferrari lo spagnolo Carlos Sainz: “in Q3 mi è mancata un po’ di esperienza, il giro in Q3 non mi è piaciuto. Ho fatto un errore nel primo settore, comunque è stato un weekend con un buon inizio. Ho spagliato un po’ ma devo essere contento”