La Settimana Santa 2021 nella Diocesi di Trapani: tra impegno per la vaccinazione e comunicazione del Vangelo

Facciamo in modo che la fraternità diventi scelta di vita; lavoriamo perché la gentilezza, il perdono, la speranza diventino cultura del territorio che le nuove generazioni possano assumere. Fraternità verso tutti: piccoli e grandi, verso chi la pensa come noi e verso chi la pensa diversamente, sotto ogni cielo, con la sensibilità che riceviamo dal Vangelo; una fraternità che diventa pedagogia, paideia nuova per superare ogni provincialismo e ogni autoreferenzialità; una fraternità generativa che nasce dalla fede nel Dio di Gesù Cristo, Padre di tutti gli esseri umani.   

Sono parole del vescovo di Trapani, Pietro Maria Fragnelli, in preparazione alla Settimana Santa 2021  in cui le parrocchie saranno in prima linea nell’annuncio del Vangelo, nella celebrazione dei riti straordinari che la chiesa vive in questo tempo e nel sostegno all’impegno messo in atto per accelerare la campagna di vaccinazione con la disponibilità di oltre 20 punti in tutto il territorio diocesano e l’impegno di raccolta delle prenotazioni per raggiungere i più poveri o chi è rimasto indietro. Alcune parrocchie hanno anche organizzato un servizio di assistenza per facilitare l’accesso alle prenotazioni per anziani o persone prive di connessione digitale. 

Il vescovo Pietro Maria Fragnelli, con un apposito decreto, ha invitato le comunità a vivere le celebrazioni della Settimana Santa con prudenza e nel pieno rispetto dei protocolli vigenti, disponendo un servizio di accoglienza per garantire l’osservanza delle norme e il rispetto della capienza dell’edificio.

Per quanto riguarda alcuni riti particolari e le celebrazioni di pietà popolare che si tengono nella chiesa delle Anime Sante del Purgatorio, la Diocesi – per raggiungere il maggior numero di fedeli e con un lavoro sinergico con diversi attori del territorio – garantirà la realizzazione di diverse dirette televisive e social con l’impegno economico della Diocesi e della chiesa Anime Sante del Purgatorio.

Inoltre, grazie alla collaborazione con Videoservice e alla disponibilità dell’emittente televisiva Telesud Trapani (canali 118 e 518 del digitale terrestre), saranno trasmessi in diretta tutti i momenti di preghiera di martedì, mercoledì, venerdì e sabato santo. Con un respiro nazionale gli stessi appuntamenti saranno trasmessi anche da Maria Vision Italia (canale nazionale 246 e canale 662).

Telesud Trapani trasmetterà anche le dirette della Santa Messa crismale di lunedì pomeriggio dalla Cattedrale di Trapani prodotta dalla Diocesi in collaborazione con Blueservice Trapani e per la prima volta il rito della Discesa dalla croce che si svolge il venerdì santo nella chiesa di Santa Maria di Gesù. Anche queste celebrazioni, che saranno presiedute dal vescovo Pietro Maria Fragnelli, saranno trasmesse in diretta da Maria Vision Italia, VideoSicilia ( can.93)  e Alpauno ( can 117) , oltre che sui canali social della Diocesi.