BreakApp: Cna Trapani promuove l’app per agevolare le vendite delle imprese della ristorazione

Incrementare il proprio pacchetto clienti e aumentare la propria visibilità sul mercato globale del commercio on line. E’ con questi due obiettivi che, pensando alle imprese della ristorazione e dell’artigianato locali, sono state ideate le due applicazioni Breakapp e Comuni on line. A progettarle la start up siciliana Generazione App cui fa capo il giovane Giacomo Buzzitta di Valderice, e con cui- proprio in questi giorni- CNA Trapani ha stipulato una convenzione.

“Ce la stiamo mettendo tutta per supportare tutte le piccole e medie imprese del territorio in questo grave periodo di crisi economica- dichiara Francesco Cicala, segretario provinciale CNA- Breakapp dà la possibilità a bar, gastronomie e ristoranti di agganciare potenziali clienti, e in particolare gli studenti delle scuole e i dipendenti di uffici pubblici o imprese, che a loro volta possono acquistare la colazione o il pranzo a prezzi agevolati e con consegna gratuita”.

Per diventare partner fornitori del progetto, le attività del settore associate a CNA hanno inoltre la possibilità di usufruire di particolari sconti e di accedere anche ai servizi dell’applicazione Comuni on line, che ambisce a “promuovere in modo attivo e coordinato le bellezze e i prodotti tipici di ogni territorio”.

“Dobbiamo fare in modo di trasformare le grandi difficoltà di questo periodo- conclude Cicala- in opportunità di crescita, imparare a fare sistema per promuovere al meglio il nostro territorio. Comuni on line è basata proprio sulla sinergia tra le amministrazioni locali, le imprese e le associazioni, con l’obiettivo di valorizzare le città e le loro risorse”.

(nella foto, da sinistra: Giacomo Buzzitta, Generazione App; Francesco Cicala, segretario CNA Trapani; e Gaspare Miceli, di Generazione App).