“Disabilita il pregiudizio”: se ne discute nel videoforum promosso da Adra Italia

Giovedì 15 aprile, a partire dalle ore 10.30, Adra Italia ha in programma un videoforum dal tema “Disabilita il pregiudizio con il Marciapiede Didattico”. Un incontro che si inserisce nel contesto del progetto socio-educativo “Il Marciapiede didattico” e che è stato voluto come occasione per conoscere e condividere proposte e strategie pratiche per il superamento dei pregiudizi e barriere fisiche e mentali verso disabilità e diversità.   

Durante il video forum, moderato dal giornalista scientifico Ennio Battista, saranno presentati e commentati i risultati della ricerca sociale realizzata con la collaborazione dell’Università di Firenze a cui hanno contributo 437 studenti di 21 classi del Liceo Alberti Dante e 6 classi della Scuola Media Paolo Uccello di Firenze.

L’incontro inizierà con i saluti di Dag Pontvik, direttore nazionale di ADRA Italia, e Cristiano Balli, presidente Q5 Comune di Firenze.

Sara Funaro, assessore all’Educazione e Welfare del Comune di Firenze, interverrà poi sul tema “Il valore della prossimità”.

Rupert Brown, professore emerito di Psicologia Sociale dell’Università del Sussex (GB), si soffermerà invece su “Il contatto tra gruppi riduce il pregiudizio”.

L’insegnante Milca Lamuraglia, interverrà poi con una riflessione su  “La storia del progetto: dalla teoria alla pratica” e, a seguire, la pedagogista Laura Ferraresi, parlerà de “Il progetto educativo del Marciapiede Didattico con Ricerca sociale”.

Mauro Sbrillo, presidente onorario Gruppi di Auto-aiuto Regione Toscana, invece condividerà con i partecipanti una riflessione dal titolo: “La mia storia”.

La psiciloga Francesca Marchese e Mauro Sbrillo parleranno poi de “Il percorso sul Marciapiede Didattico” ed, infine, Camilla Matera e Amanda Nerini, docenti di Psicologia Sociale presso l’Università di Firenze – Dipartimento di Formazione, Lingue, Intercultura, Letterature e Psicologia –  si soffermeranno sul tema  “Il Marciapiede Didattico, una valutazione di efficacia”.

La partecipazione al video forum è gratuita: è sufficiente iscriversi su www.adraitalia. org/marciapiede.

Dopo la diretta, la registrazione dell’incontro sarà visionabile sul sito web  www.adraitalia.org/marciapiede.