Inchiesta salute. Zambuto: “Di Liberti già sospesa dal servizio”

«La dott.ssa Maria Letizia Di Liberti, con decorrenza dalla data della misura cautelare che la riguarda, è obbligatoriamente sospesa dal servizio in applicazione delle vigenti disposizioni (art 55 dlgs 165/2001 e ccrl). Il provvedimento, unitamente all’avvio del procedimento disciplinare, sarà adottato quando sarà notificata l’ordinanza che, ad oggi, non è stata trasmessa agli uffici».
Lo dichiara, in una nota, l’assessore regionale alla Funzione pubblica, Marco Zambuto.