Marsala. Blitz di Capitaneria, Polizia e Carabinieri al porto: decine di multati

Un vero e proprio blitz interforze, con Carabinieri, Polizia e Capitaneria di porto,, ha portato alla sanzione di decine di persone all’ingresso del molo Colombo a Marsala, tutti “colpevoli” di essere entrati nell’area portuale senza autorizzazione.

Una passeggiata che è solita ai cittadini marsalesi quindi, giovani e meno giovani, motorizzati e non, è costata molto cara oggi a tutti coloro che, magari volevano ammirare il sole del tramonto sparire nel mare.

Le forze di Polizia infatti, dopo aver bloccato il tutti gli accessi, hanno invitato tutti i presenti ad uscire dal molo per essere identificativo e qundi sanzionati, tra loro automobisti, motociclisti e anche chi stava passeggiando a piedi. Tra loro anche parecchi minorenni.

Nel frattempo la popolazione, si sente sempre più frustrata. Tutto ciò seppur comprendendo il rispetto delle regole, da parte dei cittadini è vissuto come un accanimento nei propri confronti.

È proprio di ieri infatti la polemica vissuta nella centralissima piazza Inam (leggi qui), dove un povero cittadino è stato accerchiato da tre pattuglie per un panino.