Avviso 22. Tirocinanti ancora in attesa dei pagamenti

Lo scorso 9 marzo i tirocinanti dell’Avviso 22 sono tornati a scioperare, sotto il palazzo dell’assessorato del Lavoro della Regione Siciliana a Palermo. Una protesta nata ancora una volta dal mancato pagamento delle somme dovute a fronte del lavoro effettuato.

I tirocini erano stati introdotti dalla Regione Siciliana alla fine del 2018 per favorire l’occupazione con 25 milioni di Fondi Europei stanziati; lo stage prevedeva un periodo di lavoro dai 6 ai 12 mesi, con pagamento bimestrale di 1000 euro. Molti tirocinanti, però, hanno svolto l’intero stage senza ricevere nemmeno un pagamento.

Dopo l’ennesima protesta, sembra, fa sapere il portavoce dei tirocinanti Oreste Lauria, che i pagamenti dovrebbero iniziare dopo l’approvazione del bilancio della Regione Siciliana. Staremo a vedere.

Purtroppo ad oggi comunque, continua Lauria, non sappiamo ancora di preciso quando riprenderanno i pagamenti, l’ultima lista dei pagamenti elargiti risale al 17 dicembre 2020, da gennaio ad oggi ancora tutto bloccato.