Marsala, Michele Accardi lascia il gruppo consiliare dell’UDC

Il Consigliere comunale di Marsala Michele Accardi ha lasciato il gruppo consigliare dell’UDC per aderire al gruppo misto. A comunicarlo è oggi lo stesso Accardi che, eletto in occasione delle recenti elezioni amministrative nelle fila dell’UDC, a sostegno del candidato sindaco Massimo, aveva poi aderito al corrispondente gruppo consiliare.

Ma ora sembra che sia venuto meno quello che Accardi, nel documento con cui comunica la propria decisione, definisce “il rapporto fiduciario tra il sottoscritto e l’onorevole dell’UDC del territorio, a causa del suo atteggiamento prevaricatorio sulle scelte di competenza dei consiglieri comunali”. Il riferimento è palesemente all’on. Eleonora Lo Curto,  deputato regionale e punto di riferimento del partito sul territorio.

Accardi rivendica la coerenza della propria linea d’azione, cosa che oggi lo avrebbe portato a tale scelta: “In questi anni di attività politica  – dice Accardi – sono stato coerente con i miei elettori e con la mia coscienza, coerenza che mi ha visto sostenere il candidato sindaco Massimo Grillo non solo nell’ultima campagna elettorale del 2020 ma anche alle elezioni amministrative del 2015 e sempre con lo spirito di essere rappresentativo delle istanze che provengono dal territorio e per il territorio”.

Nel lasciare il gruppo consiliare, Accardi ringrazia gli altri componenti del gruppo consiliare dell’UDC con cui sottolinea di avere avuto in questi mesi di ottimi rapporti di collaborazione.

Come previsto dal regolamento del Consiglio Comunale, Accardi aderirà ora al gruppo misto continuando dunque a sostenere l’attività amministrativa dell’attuale Sindaco.