Su Audible arriva “L’isola di Matteo. in Sicilia sui luoghi di Matteo Messina Denaro, il latitante a capo di cosa nostra”

Il podcast Audible Original racconta il viaggio on the road di Matteo Caccia e Giacomo Di Girolamo, giornalista siciliano che quotidianamente da anni parla a tu per tu con Matteo Messina Denaro dai microfoni del suo programma radiofonico “Dove sei Matteo”

I luoghi e le atmosfere sono quelli di una Sicilia assolata ma ancora fitta di ombre e omertosi silenzi, una terra in perenne equilibrio fra tragedia e farsa

Il sound design è firmato da Luca Micheli

  • Un viaggio nella Sicilia occidentale che dà voce alle storie, a tratti mitiche e leggendarie, a tratti drammatiche e tragiche, delle persone che hanno incrociato (o forse no) il loro destino con quello di Matteo Messina Denaro, primo tra tutti il giornalista siciliano Giacomo Di Girolamo, la voce del podcast insieme a quella dell’autore Matteo Caccia
  • 10 episodi da 45 minuti per raccontare la terra di Matteo Messina Denaro e l’ombra lunga del boss a capo di Cosa Nostra, latitante da oltre 27 anni. La forma è un’inedita narrazione mafiosa, che alterna realismo, sarcasmo e spunti di vita quotidiana: il risultato è un racconto di mafia come non l’avete mai sentito.

“Essere o non essere” recita uno dei versi simbolo della cultura mondiale per racchiudere in una manciata di parole tutto il dilemma di una esistenza o del suo contrario. Ma ci sono vite che sfuggono a questa dicotomia, che riescono a essere pur nel non essere, persone che esistono nell’assenza e rientrano così nel campo del mito, della leggenda, confondendo e sfumando i confini della realtà.

E’ su questi presupposti che si costruisce il nuovo podcast di Matteo Caccia che, con la guida del giornalista siciliano Giacomo di Girolamo, ripercorre letterlamente i passi di uno dei boss più pericolosi di Cosa Nostra, “il pupillo di Totò Riina”, latitante dal 1993: Matteo Messina Denaro.

Dal 6 aprile è disponibile su Audible, società Amazon tra i maggiori player nella produzione e distribuzione di audio entertainment di qualità (audiolibri, podcast e serie audio), “L’isola di Matteo. In Sicilia sui luoghi di Matteo Messina Denaro, il latitante a capo di Cosa Nostra”, una produzione Mismaonda per Audible Original firmata da Matteo Caccia con il sound design di Luca Micheli.

Il nuovo podcast di Matteo Caccia nasce da un viaggio, quello che lo scorso giugno 2020 Matteo Caccia e Luca Micheli hanno intrapreso nella Sicilia occidentale, la terra che ha dato i natali – e forse nasconde ancora – uno dei criminali più pericolosi al mondo, il capo di Cosa Nostra Matteo Messina Denaro, latitante da oltre 27 anni. A guidare Caccia e Micheli attraverso paesaggi tanto mozzafiato quanto contraddittori, il giornalista e scrittore siciliano Giacomo Di Girolamo, che da sempre si occupa di mafia in tutte le sue sfaccettature, in particolare di Matteo Messina Denaro. Di Girolamo, infatti, ha redatto la biografia di Matteo Messina Denaro (“L’Invisibile”, Il Saggiatore, 2017) e tutti i giorni da Marsala, dai microfoni della radio che dirige RMC101, trasmette una rubrica che parla a tu per tu con il super latitante.

In 10 puntate, il podcast racconta attraverso la voce a tratti sarcastica di Giacomo Di Girolamo le storie, le vite e gli aneddoti legati alla figura di Matteo Messina Denaro, grande protagonista assente della narrazione. Gli incontri con amici, famigliari e colleghi ma anche con il figlio dell’unico pentito della famiglia Messina Denaro ci introducono in un mondo antico, fatto di intese e sottintesi, che lasciano ampio campo al malaffare che trova copertura e giustificazione nella abbacinante bellezza di una Sicilia di inizio estate.

Ne “L’isola di Matteo”, il racconto di questi giorni siciliani si mischia e si confonde con le storie, al confine tra mito e leggenda, dei personaggi che hanno incrociato il loro destino (o forse no) con quello del latitante e ci restituisce una forma totalmente nuova per la narrazione mafiosa, a cavallo tra realismo, sarcasmo e spunti di vita quotidiana. Un viaggio attraverso porti e casolari abbandonati, città e campagne, tra radio e redazioni, tavolate di famiglia e aperitivi con gli amici di sempre, sulle tracce di un uomo, l’invisibile, quello eletto da Riina come suo successore, l’uomo che comanda la più antica organizzazione criminale del nostro paese da latitante, nascosto chissà dove o forse proprio lì nella “sua” Sicilia. Un uomo che forse è morto o forse no.

L’isola di Matteo. In Sicilia nei luoghi di Matteo Messina Denaro, il latitante a capo di Cosa Nostra” è un podcast Audible Original di Matteo Caccia. È disponibile in esclusiva su Audible.it dal 6 aprile 2021.

Le puntate del podcast:

1. Non è un’ossessione 

2. Il rischio di essere naïf  

3. Per quieto vivere 

4. Ti senti solo?

5. Castelvetrano 

6. Giuseppe Cimarosa 

7. Il vento di scirocco 

8. Baglio inferno 

9. Sono stanco 

10. Amare meno amare meglio 

Credits

Sound Design: Luca Micheli

Chi è Matteo Caccia?

Raccoglie scrive e racconta storie alla Radio, in radio e dal vivo, per iscritto e a voce. Lo ha fatto a Radio2 dove ha scritto e condotto “Amnèsia”, “Una Vita” e “Pascal”. Nel 2019 torna a Radio24 dove aveva iniziato con “VendoTutto”, “Voi siete qui” e ora è in onda tutti i giorni alle 15 con “Linee d’ombra”. Ha creato e conduce “Don’t tell my mom” Storyshow, in scena ogni primo lunedì del mese a Milano. Ha scritto tre libri “Amnèsia” e “Il nostro fuoco è l’unica luce” per Mondadori, e l’ultimo “Il silenzio coprì le sue tracce” per Baldini&Castoldi. E’ Maestro del Biennio “Brand new” dedicato alla comunicazione d’impresa presso la Scuola Holden di Torino. E’ autore e voce per Audible di “La Piena”, serie podcast che racconta la storia di un meccanico infiltrato nei Narcos sudamericani e “Oltre il confine”, serie podcast in 10 puntate che racconta la storia di Karim Franceschi, il primo italiano a Kobane contro l’Isis.

Chi è Giacomo Di Girolamo?

Giacomo Di Girolamo, giornalista e scrittore, è direttore del portale Tp24.it e della radio Rmc 101. Collabora con università e testate internazionali. È autore della biografia del boss Matteo Messina Denaro: L’invisibile (2010, 2017), di Cosa Grigia (il Saggiatore, 2012, finalista al premio Piersanti Mattarella), Dormono sulla collina (il Saggiatore, 2014, finalista al premio “Il mio libro”), Contro l’antimafia (Il Saggiatore, 2016). Per le sue inchieste ha vinto nel 2014 il “Premiolino”, il principale riconoscimento per i giornalisti italiani. La sua ultima pubblicazione è “Gomito di Sicilia”, Laterza, 2019.

Chi è Luca S. Micheli?

È un regista e autore radiofonico, sound designer e compositore.

Collabora da più di 10 anni con Radio Rai (Pascal, Miracolo Italiano, Isole Incomprese, Caterpillar AM) attualmente a Radio 1 (Forrest), e più recentemente con Radio 24 (Linee d’ombra)

Per Audible ha firmato la regia e le musiche di diverse serie. Con Matteo Caccia, L’Isola di Matteo, La Piena Oltre il confine, di cui ha pubblicato la colonna sonora, con Pablo Trincia, con cui aveva già lavorato a Veleno, realizza invece Buio e Le Guerre di Anna.

Sempre perAudible lavora alla prima serie podcast di Alberto Angela, Cleopatra donna e regina e sale sul palco dello Strehler con Roberto Saviano per il Live de Le mani sul mondo.

Collabora conChora, la nuova podcast company diretta da Mario Calabresi, l’ultimo podcast a cui ha lavorato è Proprio a me di Selvaggia Lucarelli.