Via al reclutamento di 4000 volontari in ferma prolungata nell’Esercito

É  stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana il nuovo bando per il reclutamento di 4000 volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) nell’Esercito per il 2021.  Si aspettano grandi adesioni soprattutto dalla Sicilia, che è in testa alla graduatoria in relazione alla provenienza dei candidati. Gli ultimi dati disponibili  relativi alla distribuzione dei candidati,  forniti nel corso di un’audizione in commissione Difesa della Camera a gennaio del 2019,  assegnano all’isola infatti, con il 21 per cento delle adesioni, il primo posto davanti a Puglia e Campania (19%).