Mazara, rifiuti: maggiore attenzione nel differenziare il secco residuale

L’Ufficio Ambiente rende noto che, alla luce delle nuove regole impartite dagli impianti di conferimento del rifiuto secco residuale, i cittadini devono prestare maggiore attenzione nel differenziare il suddetto rifiuto nel rispetto di quanto stabilito.

Gli operatori ecologici continueranno a non raccogliere il rifiuto secco residuale esposto nei mastelli se non conforme alla normativa. Si chiede pertanto, una maggiore collaborazione in questa delicata fase di emergenza rifiuti in quanto potrebbe dare luogo ad un blocco delle attività di raccolta nell’intero territorio.

 Qualora la cittadinanza avesse la necessità di fare segnalazioni o chiedere informazioni, potrà utilizzare i seguenti canali: cellulare 345 291 0787 ; pagina Facebook MazarAmbiente, e-mail: info@mazarambiente.it