Catania: nuovi ingressi in Forza Italia Giovani

Ceglie: “Ci apriamo alla migliore gioventù della provincia”
Il Coordinamento provinciale dei giovani azzurri a Catania, guidato da Lorenzo Ceglie, accoglie le adesioni di Tiziano Valente (Grammichele), Gerardo Fisauli (Randazzo), Fabiano Lo Cicero (Santa Maria di Licodia), Simone Scalia (Catania). Forza Italia Giovani, a Catania continua a crescere a livello territoriale e si prepara ad affrontare una nuova stagione politica, anche attraverso uno strumento fondamentale quale la Consulta Giovanile, appena costituita nel capoluogo etneo. L’obiettivo è quello di radicarsi ancora di più sui territori e di aprire le porte alla migliore gioventù della provincia, ai futuri amministratori locali e a coloro che rappresentano l’associazionismo, le categorie e il volontariato. A questo si aggiunge una campagna tesseramenti in continua crescita, con molte adesioni da parte dei vari territorio della provincia.
“Le nostre iniziative – afferma il coordinatore FI Giovani Lorenzo Ceglie – sono un’opportunità imperdibile per riavvicinare i giovani alla politica, alla cosa pubblica e al bene comune. Il Coordinamento provinciale di Forza Italia Giovani Catania è una voce costruttiva e propositiva che non bada ai preconcetti della vecchia politica o a giochi politici. Siamo in campo, a proposito della Consulta, per la costruzione di un ente paramministrativo della Citta metropolitana di Catania con spirito critico e determinato”.