Limitazioni ponte Oreto, Gelarda-Quartararo: via Oreto bassa senza Bus. Si istituisca navetta

“Ora che il comune si è ricordato, dopo ben 19 anni, che il ponte Oreto ha problemi di stabilità, sono cominciati i disagi per residenti e commercianti della zona – a dichiararlo il capogruppo della Lega Igor Gelarda e il consigliere di Terza circoscrizione Giuseppe Quartararo. Sono state soppresse le fermate bus, mentre noi chiediamo l’istituzione di navette circolari . Nel tratto che va dal ponte Oreto fino alla stazione centrale sono stati soppressi i bus, perché i mezzi che adesso collegano la stazione centrale alla via Oreto fanno un percorso diverso che taglia fuori quel tratto di via Oreto. La soluzione che abbiamo indicato noi all’Amat, in una nota a nostra firma, è l’istituzione di una linea circolare che dalla stazione centrale percorra Corso Tukory, via Perez fino a via Bergamo e poi riscenda in via Oreto, fino a giungere nuovamente a piazza Giulio Cesare. Questo è assolutamente necessario per fornire un servizio di collegamento tra quella zona e la stazione centrale. È inaccettabile che un quadrilatero a così alta densità di popolazione, ed una via così importante come la Via Oreto , siano rimaste privi di collegamenti pubblici. Un disagio per i residenti, ma anche per i commercianti che già soffrono fortemente in questo periodo di crisi” concludono i due esponenti del partito di Matteo Salvini