Atto intimidatorio a Vigili Urbani Marsala: solidarietà di Cento passi

Apprendiamo con sgomento il grave e spregevole atto intimidatorio compiuto ai danni del corpo di Polizia Municipale di Marsala, un gesto che deve riportare al centro della discussione politica locale la lotta alla criminalità ed al malaffare.

La politica ha la grande responsabilità di indirizzare la collettività verso il rispetto delle norme di legge e delle regole di condotta sociale.

Per arginare il vandalismo e la criminalità è necessaria una presa di coscienza politica volta a placare la rabbia e la violenza, che facilmente proliferano in momenti di grave crisi economica e sociale come quello che stiamo vivendo.

A tal fine invitiamo tutte le forze politiche locali a contenere e moderare i messaggi di protesta e condanna, che possono purtroppo alimentare gesti criminosi come quello accaduto in data odierna, e puntare verso un dialogo costruttivo e propositivo, trasmettendo alla collettività il senso del rispetto delle Autorità.

Confidando in una celere identificazione dei responsabili dell’accaduto, esprimiamo piena solidarietà nei confronti del Comandante Dott. Menfi e di tutti gli operatori della Polizia Municipale di Marsala.