Bagheria (PA). Un Centro giovanile nella villa ex Castello

Bagheria (Pa). Si sono conclusi i lavori di ristrutturazione della villa ex Castello lungo corso Baldassarre Scaduto. La struttura, confiscata alla mafia, ospiterà un Centro di aggregazione giovanile voluto dall’amministrazione comunale. Gli interventi, eseguiti dalla ditta Gangi Impianti srl, sono stati finanziati dall’assessorato regionale alle Politiche sociali con oltre mezzo milione di euro provenienti dal Po Fesr 2014-2020. La gestione sarà affidata alle realtà associative locali che sottoscriveranno con il Comune un Patto di collaborazione.