Furto di cavi elettrici a Mazara Due, ripristinata la corrente

“L’Enel ha completato i lavori di ripristino della rete elettrica nel quartiere di Mazara Due dopo il furto di cavi che è stato scoperto a seguito del black out elettrico segnalato venerdì scorso dalla dirigente della scuola dell’infanzia e primaria del plesso scolastico di Mazara Due”.

Lo annuncia l’assessore comunale ai Lavori Pubblici Michele Reina.

“Lo scorso venerdì – racconta Reina – abbiamo ricevuto la segnalazione di una improvvisa interruzione elettrica nella scuola dell’infanzia e primaria del quartiere Mazara Due da parte della professoressa Maria Luisa Asaro, dirigente dell’Istituto comprensivo Boscarino-Castiglione da cui dipende il plesso elementare Mazara Due. Siamo subito intervenuti per un sopralluogo con il personale tecnico comunale, constatando che in effetti l’interruzione era originata non da un guasto ma dal furto di cavi elettrici. Abbiamo allertato l’Enel che al termine di un complesso lavoro ha ultimato ieri sera il ripristino dei cavi elettrici e della corrente. Condanniamo il gesto delinquenziale del furto di cavi che non solo è un reato ma provoca anche disagi alla popolazione e nel caso di specie ha provocato il black out nella scuola ed in molti edifici del quartiere. Auspichiamo che gli stessi abitanti in primis possano reagire, denunciando chi ha commesso tale reato”.