Prosegue all’Instituto Cervantes di Palermo la Settimana Cervantina dal titolo “Perchè Cervantes oggi?”

Semana Cervantina

dal 19 al 25 aprile 2021 

Prosegue all’Instituto Cervantes di Palermo la Settimana Cervantina dal titolo 

“Perchè Cervantes oggi?”

Conferenza, in streaming, giovedì 22 aprile

ore 17.00

Protagonista del secondo incontro è José Manuel Martín Morán che tratterà il tema “Attualità del Chisciotte”

Il secondo appuntamento della Semana Cervantina, promossa dall’Istituto Cervantes Palermo (Via Argenteria Nuova, 33), in programma dal 19 al 25 aprile e intitolata, quest’anno, “Perché Cervantes oggi?”, si svolgerà, sempre in modalità streaming, giovedì 22 aprile dalle ore 17.00, sulla piattaforma Zoom.

Il tema della conferenza, tenuta da José Manuel Martín Morán, Presidente della Asociación de Cervantistas, sarà “Attualità del Chisciotte”.

L’incontro è da ritenersi una vispera cervantina (vigilia cervantina) perché, di fatti, si tiene alla vigilia del 23 aprile, considerato il giorno in cui morì Miguel de Cervantes, autore del celeberrimo romanzo Don Chisciotte della Mancia, uno dei capolavori della letteratura mondiale.

Il “Don Chisciotte” è un caposaldo della cultura internazionale che fa parte del nostro immaginario collettivo, come testimonia, al solo nominarlo, l’immediata riconoscibilità dei suoi protagonisti.

Ogni epoca storica ha dato la sua particolare interpretazione al testo, in conflitto – il più delle volte – con quella del periodo precedente. 

La conferenza proposta, per l’occasione, dall’Istituto Cervantes Palermo si pone l’obiettivo di evidenziare gli aspetti del testo che giustificano queste interpretazioni, così come la presenza nel nostro immaginario e la sua immutabile validità.

José Manuel Martín Morán, che terrà la conferenza, è docente di Letteratura Spagnola presso il Dipartimento di Studi Umanistici di Vercelli, dell’Università del Piemonte Orientale. 

Nella sua ricerca si è occupato della narrativa e della poesia dell’Età dell’Oro e del romanzo del XIX e XX secolo, con particolare attenzione all’opera di Cervantes, sul quale ha pubblicato quasi un centinaio di opere.

Per iscriversi e prendere parte alla conferenza, che si svolgerà in lingua spagnola, è necessario mandare una email all’indirizzo cultpal@cervantes.es, così da poter ricevere il link e la password per accedere. 

È possibile richiedere le credenziali entro le ore 12.00 di giovedì 22 aprile.

Prosegue intanto l’iniziativa, lanciata nei giorni scorsi in collaborazione con l’Associazione Internazionale dei Cervantisti, e che sta prendendo corpo nei giorni di attività della Settimana Cervantina. 

Nella fattispecie è stato chiesto agli appassionati dell’Istituto Cervantes di ogni angolo del mondo di condividere la loro personale testimonianza inviando un breve video (durata compresa tra uno e due minuti, in formato HD), rispondendo alla domanda “Perché leggere Cervantes oggi?”, tema della manifestazione di quest’anno.

In molti hanno già partecipato a questa iniziativa, condividendo il video sulla pagina Facebook, dell’Istituto. Autonomamente, infatti, è possibile caricare il proprio contributo video accedendo a questo link https://www.facebook.com/events/1854553988059278/?active_tab=discussion.