Messina: scommesse illegali in un Internet Point

I funzionari ADM di Messina, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza, nell’ambito delle operazioni di verifica finalizzate alla repressione del gioco illegale, hanno effettuato un controllo presso un “Internet Point” della provincia, adibito a centro di raccolta delle scommesse sportive per conto di allibratori esteri non autorizzati in Italia.
Le attività di esercizio avvenivano con la complicità del titolare che garantiva, in totale anonimato, la puntata degli avventori dai quali riceveva le somme corrispondenti alle giocate e, a sua volta, provvedeva alla giocata online sfruttando le proprie credenziali di accesso alla piattaforma estera di gioco.
Le attrezzature informatiche utilizzate per l’attività illecita sono state sequestrate e il titolare del centro scommesse e un suo collaboratore sono stati segnalati all’Autorità Giudiziaria.