Palermo. Scommesse illegali, multa di 50mila euro titolare centro scommesse

I funzionari ADM di Palermo, in collaborazione con i militari dell’Arma dei Carabinieri, nell’ambito dei controlli finalizzati al contrasto degli assembramenti anti-Covid e del gioco illegale, hanno effettuato un controllo presso un centro di raccolta di scommesse sportive.
Nonostante il divieto di apertura disposto durante il periodo della pandemia, il gestore del locale effettuava scommesse non consentite registrandole su un sito online non autorizzato in Italia e i clienti potevano effettuare le puntate anche su eventi sportivi diversi da quelli previsti dal palinsesto dei giochi di ADM.
Per tale ragione, oltre al sequestro dell’attrezzatura informatica, è stata comminata una sanzione amministrativa di 50.000 euro al proprietario dell’esercizio che è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.