A18 Catania-Messina, Saverino: “Autostrada in pessime condizioni, a rischio l’incolumità degli automobilisti”

dav

Talmente malridotta da essere percorsa con estrema cautela e, in alcuni punti, quasi a passo d’uomo. Le condizioni dell’Autostrada Catania- Messina tra buche, avvallamenti, corsie ristrette e repentini cambi di carreggiata si fanno sempre più critiche ed a poco servono le soluzioni tampone e gli interventi temporanei approntati finora. L’emergenza è continua con il rischio di incidenti sempre dietro l’angolo. Va bene la realizzazione di nuove aree servizio, ma a cosa servono queste strutture ricettive di ultima generazione se poi buche ed avvallamenti continuano a spuntare ad ogni passo con il risultato di mettere in pericolo l’incolumità di chi da Catania deve raggiungere Messina o viceversa? Come Presidentessa dell’Assemblea Provinciale di Catania per il Partito Democratico, la sottoscritta Ersilia Saverino chiede alle istituzioni competenti di intervenire immediatamente visto che sulla A18 molti punti sono talmente dissestati che dovrebbero essere meglio segnalati per consentire agli automobilisti di procedere con estrema attenzione per motivi di sicurezza. Stessa situazione riguarda le tante gallerie non adeguatamente illuminate. Parliamo di un’autostrada che presenta in moltissimi punti un asfalto dalle tante toppe e le macchine sfrecciano a tutta velocità anche durante le forti piogge o comunque in condizioni atmosferiche difficili. La rete autostradale siciliana è di vitale importanza per la mobilità dell’intera Regione. La presenza poi di tanti cantieri non fa altro che dare il colpo di grazia ad una situazione estremamente allarmante. Il risultato è che, ad ora, sulla A18 i disagi restano senza soluzione di continuità.