Sindacati Rap “Bene la scelta di Miliziano,ora si proceda spediti per risolvere i problemi”

“Bene la scelta di Maurizio Miliziano alla guida della Rap, a cui va il nostro augurio di buon lavoro, una persona che conosce bene i problemi e le complessità dell’azienda, vista la sua presenza in CdA da diversi anni”. Cosi i sindacalisti di Rap, Fp Cgil Spataro Giuseppe, Fit Cisl Vincenzo Traina, Uiltrasporti Francesco Sinopoli, Fiadel Agostino Cospolici, Filas Carmelo Giallombardo commentano la nomina da amministratore unico Rap di Maurizio Miliziano. “Considerata la fase delicata che stiamo attraversando crediamo sia la persona giusta per affrontare e continuare in condivisione con il Sindaco, l’Amministrazione Comunale e i Consiglieri Comunali i percorsi intrapresi,  e ci auguriamo che finalmente possa risolvere le questioni ancora aperte che gravano sull’azienda di Piazzetta Cairoli: equilibrio economico-finanziario, pagamento dei crediti pregressi, pagamento degli extra costi dovuti alla chiusura della discarica di Bellolampo e ricapitalizzazione”.  I sindacati aggiungono “sono temi che vanno subito affrontati dall’Amministratore Unico in sinergia con Amministrazione attiva e tutto il Consiglio Comunale. Sin da subito ci dichiariamo pronti a proseguire con la riorganizzazione aziendale al fine di rendere un servizio più efficiente per la Città di Palermo, con la consapevolezza che per rilanciare realmente la società bisogna investire sul personale valorizzandone le risorse, sui mezzi, sulle attrezzature e sulla messa in sicurezza dei luoghi di lavoro affinché i lavoratori della Rap possano rendere le loro attività in condizioni ottimali”.