Calcio a 5, serie C1: Monreale – Marsala Futsal 4-4

Si è concluso in perfetta parità il big-match dell’ottava di campionato
tra il Marsala Futsal e la capolista Monreale. Con il punteggio di
quattro pari le due formazioni devono a malincuore dividersi la posta in
palio, tra rimpianti ed episodi che hanno deciso il match da una parte e
dall’altra. Il Marsala incapace di capitalizzare il vantaggio acquisito
e il Monreale di essersi svegliato troppo tardi. Alla fine un pari
giusto e gradito solo dagli amanti dello spettacolo.

Un ottimo Marsala nella prima frazione di gioco che è andato al riposo
in vantaggio sullo zero a due per effetto delle reti di Pizzo e Perrella
e che all’inizio della ripresa ha trovato anche il terzo goal con Patti.
La reazione della squadra di casa è stata veemente e con il quinto fallo
fischiato ai lilibetani già al quindicesimo minuto, ha trovato terreno
fertile per tentare di ribaltare il risultato. Al goal di Sorrentino
dell’uno a tre ha fatto eco quello di capitan Pitarresi su tiro libero.
Il Marsala non ci sta e in ripartenza, ancora con Patti, trova al
53esimo il quarto goal. Il Monreale cede il fianco e ancora con Patti
per il Marsala, ha la possibilità del Knock-out ma il numero 29 spreca
malamente. Negli ultimi minuti Buffa neutralizza il secondo tiro libero
di Pitarresi, poi nulla può sul tap-in vincente ancora di Sorrentino al
60esimo e sul definitivo quattro a quattro di Comito nel corso del primo
minuto di recupero. A una manciata di secondi dal termine arriva anche
il terzo libero per il Monreale che Marchese spreca colpendo in pieno il
palo. Sul finale, oltre al tiro libero neutralizzato a Pitarressi, a
Buffa va il merito di avere salvato, in maniera decisiva, la porta
marsalese in almeno un altro paio di occasioni.

“Sono soddisfatto della prestazione di miei ragazzi – ha commentato
Mister  Anteri al triplice fischio – il rammarico per non aver
capitalizzato tre goal di vantaggio resta ma non dimentichiamo che il
Marsala è una squadra giovane che ha tenuto testa e fatto tremare la
capolista a casa loro. Abbiamo commesso degli errori ma servono per il
nostro percorso di crescita”.

Martedì si tornerà in campo per il turno infrasettimanale, quando a
Marsala arriverà il fanalino di coda CUS Palermo fermo ancora a zero
punti in classifica, mentre il Marsala di punti ne ha undici in piena
bagarre per la Poule A promozione.

Il tabellino della gara

Monreale Calcio a 5: Comito, Palazzotto, Miranda, Pitarresi, Napoli,
Runfolo, Sorrentino, Marchese, Di Maria, Bruno. Allenatore La Bianca

MarsalaFutsal: Buffa, Pellegrino Gas., Li Causi, Patti, Pizzo, Cusumano,
Costigliola, Emiliano, Foderà, Perrella, Pellegrino Gab.. Allenatore
Anteri

Arbitri: Monaco della sezione di Acireale e Salanitro della sezione di
Catania;

Marcatori: 13′ Pizzo (Ma), 23′ Perrella (Ma) 34′ e 53′ Patti (Ma), 40′ e
60′ Sorrentino (MO), 48′ tiro lib.Pitarresi (MO), 60’+1 Comito (MO);

Ammoniti: 37′ Pellegrino Gas. (Ma), 40′ Sorrentino (Mo), 42′ Li Causi
(Ma), 45′ Perrella (Ma), 52′ Bruno (Mo), 60’+5 Marchese (Mo);

Note: 54′ Buffa (Ma) para un tiro libero a Pitarresi (Mo), 60’+2
Marchese (Mo) sbaglia un tiro libero;