Evade ancora dai domiciliari: arrestato 30enne

Di recente era stato sorpreso fuori dalla propria abitazione nonostante fosse sottoposto ai domiciliari per rapina, il giovane arrestato giovedì mattina dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Trapani , in esecuzione di un’ordinanza di aggravamento emessa dal locale Giudice per le indagini preliminari. 

Il trentenne trapanese nei mesi scorsi era stato notato aggirarsi tranquillamente all’interno di  alcuni esercizi commerciali del centro città,  nonostante fosse sottoposto alla misura restrittiva e per questo era stato già tratto in arresto. 

I poliziotti negli ultimi giorni lo avevano sorpreso nuovamente a violare il provvedimento e conseguente ne avevano segnalato la condotta all’Autorità Giudiziaria. 

Giovedì l’epilogo della vicenda quando il giovane è stato ancora una volta  arrestato e condotto in carcere, in esecuzione di un nuovo provvedimento scattato a causa del suo comportamento.