Marsala: la famiglia Roccaforte ha donato un’altro defibrillatore in memoria del figlio Salvatore

A riceverlo e’ stato il Parroco della Chiesa di Santi Filippo e Giacomo, Don Giuseppe Sammartano presenti il vice Sindaco Paolo Ruggieri e il Presidente del Rotary Giuseppe Abate  

Sabato pomeriggio, nella Chiesa dei Santi Filippo e Giacomo, nell’omonima contrada, si è svolta la cerimonia di donazione di un defibrillatore alla parrocchia guidata da Don Giuseppe Sammartano da parte della famiglia Roccaforte. La consegna è avvenuta al termine della Celebrazione Eucaristica vigilare. E’ stato Domenico Roccaforte, assieme ai suoi familiari,  a donare al Parroco lo strumento salvavita, in ricordo del figlio Salvatore, il medico ematologo prematuramente scomparso il 24 aprile del 2010 a causa di un improvviso malore.

Si tratta del settimo defibrillatore donato dallla famiglia Roccaforte. Prima di Santi Filippo e Giacomo  hanno beneficiato del presidio sanitario la Comunità di Terrenove, la Polizia Stradale, i Salesiani, la Comunità di Birgi (Servi del Cuore di Maria Immacolata), il Santuario della Madonna della Cava e la Parrocchia di Sappusi.

Alla cerimonia di consegna hanno preso parte il vice Sindaco Paolo Ruggieri in rappresentanza dell’Amministrazione Grillo, il Presidente del Rotary Club Marsala, Giuseppe Abate e Riccardo Lembo, fautore del progetto Marsala città cardio protetta.