Palermo. Ospedale “Cervello”, via ao lavori per gli impianti di ossigeno

Nuova accelerazione nel Piano di potenziamento delle rete ospedaliera in Sicilia predisposto dal governo Musumeci. È stata già disposta l’immediata esecutività del progetto per la totale riqualificazione dello stoccaggio e della distribuzione dell’ossigeno nei reparti di emergenza del Padiglione A dell’ospedale Cervello di Palermo. La struttura commissariale tecnica, diretta da Tuccio D’Urso, sta curando, nell’ambito dello stesso intervento, che vengano anche rinnovate le centrali di produzione del caldo e del freddo, nonché le cabine elettriche principali e la rete di distribuzione dell’energia.
Prossimi a partire anche i lavori relativi all’intero Padiglione A, in corso di progettazione esecutiva.