La storia di Gina, la cagnolina di 14 anni abbandonata nella casa disabitata, Balzoo Sciacca: “Aiutateci a salvarla”

Balzoo Sciacca: “Aiutateci a salvarla”

Se il tradimento e il dolore avessero un volto, sarebbe sicuramente quello di Gina.

Abbandonata nella vecchia casa senza cibo e acqua e poi cacciata via. Questa la triste storia di Gina, una cagnolina di 14 anni, che viveva nella contrada San Marco di Sciacca (AG).

“La sua famiglia è partita per la Germania e l’ha abbandonata nella vecchia casa. La vicina per anni gli passava il cibo dal muretto di confine – racconta l’associazione Balzoo Sciacca che l’ha presa in cura – . Poi un parente è andato a vivere in quella casa e per liberarsi di lei l’ha portata in un paese vicino e l’ha abbandonata”.

“Dopo una settimana Gina riuscì a tornare, da sola, chissà da dove, e chissà per quanto ha camminato – prosegue l’associazione –. Per 4 anni ha vissuto in quella strada. Ogni tanto provava a rientrare in casa, ma veniva ributtata fuori”.

A segnalare il caso di Gina sono stati i residenti del quartiere che l’hanno sfamata in questi anni. “Dobbiamo aiutarla, perché la vita è stata troppo ingiusta con lei, spaventosamente ingiusta”, hanno detto ai volontari.

La situazione però è critica e Gina è stata ricoverata. La cagnolina è scheletrica e sofferente, ha la leishmaniosi e, in più, un enorme tumore in una delle zampe.

Ora l’associazione chiede aiuto per sostenere le cure e cercare di salvare Gina perché, anche se ha 14 anni, si merita di vivere e di trovare una famiglia, ha già sofferto abbastanza.

RACCOLTA FONDI:

https://www.facebook.com/donate/2916035681962838/2998276750388269/

Paypal: https://www.paypal.me/balzoo

Bonifico Bancario: BANCA INTESA

IBAN: IT49R0306909606100000144243

Intestato a: Associazione Banco Italiano Zoologico Onlus

CAUSALE: “Donazione Cure GINA”

N.B. Ogni tua donazione è detraibile dalla prossima dichiarazione dei redditi, conserva la contabile bancaria o estratto conto della carta di credito.