Premio Scuola Digitale. Primo classificato l’Istituto “Ruggiero D’Altavilla” di Mazara

Hanno vinto il primo premio i ragazzi della 2^A dell’I.S. “Ruggiero D’Altavilla” di Mazara del Vallo che giovedi 29 aprile hanno partecipato alla finale provinciale del PNSD 2021, dietro la supervisione della prof.ssa Elena Alcamesi.

Il progetto presentato dai ragazzi, “Mazara To Live”, nasce da un’attività svolta nell’ambito del progetto “Oltre i confini… una scuola aperta al territorio” del CIDI di Milano. 

Gli studenti sono stati protagonisti di un percorso didattico multidisciplinare ricco ed entusiasmante, che ha visto combinare lo studio dell’Educazione civica in Italiano, Storia, Inglese e Diritto con le conoscenze di base di progettazione e realizzazione di un prodotto software: un’APP realizzata con Thunkable e con la programmazione tramite Scratch.

I ragazzi sono stati messi a dura prova in un ambiente “reale”, in un connubio tra il sapere e il saper fare che ha costantemente valorizzato la loro partecipazione. Un percorso sicuramente diverso da quello che sono abituati a fare a scuola. Lo scopo delle loro attività è stato infatti uno scopo socialmente utile, in quanto volto alla realizzazione di un’opera di interesse pubblico.

Con il supporto dell’Associazione Casa della Comunità Speranza e il patrocinio gratuito del Comune di Mazara del Vallo, la versione 1.0 di Mazara to Live è ora disponibile sul Play Store e verrà costantemente implementata, anche in base ai feedback ricevuti: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.gmail.elenaalcamesi.anewplacetolive

Il progetto “Mazara To Live” vince un cospicuo premio in denaro per la sua implementazione e l’accesso alla selezione regionale del Premio Nazionale Scuola Digitale.

Complimenti ai ragazzi che hanno partecipato e alla dirigente dott.ssa Grazia Maria Lisma per aver creduto nella cultura digitale e nel progetto “Mazara To Live”