Primo maggio. “Lavoro è”: le parole chiave per promuovere la centralità del Lavoro

l Lavoro con le sue tante espressioni, la sua importanza per il futuro dei territori e la sua centralità per uscire dalla crisi pandemica. C’è tutto questo nel video “Lavoro è”, realizzato dalla Cisl Palermo Trapani in occasione della ricorrenza del Primo maggio, diffuso stamani sui social del sindacato (Facebook @CislPalermoTrapani, Twitter @cislpatp). Nel breve messaggio il segretario generale Leonardo La Piana elenca le parole chiave legate al Lavoro che c’è e quindi le sue principali caratteristiche da valorizzare secondo il sindacato, ma anche tutto ciò che è fondamentale fare per mettere al centro le politiche di rilancio del Lavoro. Il Lavoro è dunque per la Cisl Palermo Trapani, “Passione di tanti lavoratori dei settori cruciali che hanno tenuto in piedi il Paese in questi mesi, ma è anche Formazione continua dei lavoratori e oggi ancor di più tutela della Salute, per la quale è fondamentale intensificare la campagna vaccinale e Sicurezza”. Il Lavorova valorizzato poi secondo la Cisl attraverso “Diritti e tutele, che vedono impegnati il sindacato ogni giorno” spiega il segretario generale La Piana, “e ponendo fra le priorità la Cura delle persone, e quindi oltre alle professioni sanitarie tutte quelle figure professionali come gli operatori delle Rsa, gli assistenti all’autonomia, i docenti di sostegno, che sono fondamentali per migliorare la qualità di vita dei più fragili”. Per il futuro bisogna puntare sul Lavoro per le donne, i giovani e sulle nuove professioni e questo passa attraverso azioni che puntino su: Sviluppo, cantieri e meno burocrazia nella pubblica amministrazione e sul rispetto e la valorizzazione dell’ambiente”. “Ruolo centrale – ribadisce La Piana – lo avrà il mondo della Scuola e dell’Università con quello della ricerca e delle nuove tecnologie, dando così ai nostri giovani maggiori opportunità nel mercato del lavoro europeo”. Per i territori di Palermo e Trapani poi crucialisono le strategie che possano valorizzare la cultura, il turismo, promuovendo in ogni ambito la legalità e la lotta alla povertà, divenuta un fenomeno sempre più allarmante. “Senza tutte queste condizioni non può esserci un futuro occupazionale per i nostri giovani, e per tutti coloro che hanno perso le speranze di avere certezze. Ma soprattutto lavoro è dignità, e questa è una delle battaglie principali del nostro sindacato” conclude il segretario generale Cisl Palermo Trapani Leonardo La Piana.