Fondo per Imprese confiscate alla Mafia e dissequestrate, Caputo (FI): “Necessario per loro ripresa. Ddl in discussione in III Commissione”

È cominciata in Commissione Attività produttive la discussione sul disegno di legge voto per quanto concerne l’istituzione di un fondo di solidarietà per le imprese sequestrate alla criminalità organizzata e in seguito dissequestrate.

“Con risorse a fondo perduto in favore di tali imprese, vogliamo garantire un sostegno concreto a chi ha subito procedimenti giudiziari poi risolti in un dissequestro delle attività. Ricordo che il 70% di tali imprese a livello nazionale, ha sede in Sicilia. Dunque si tratterebbe di una boccata d’ossigeno per il territorio, che permetta una ripresa, che a cascata coinvolgerebbe tutto l’indotto regionale. Con la discussione di tale disegno di legge voto, vogliamo sollecitare il Parlamento nazionale affinché prenda una netta e definitiva posizione in merito alla delicata vicenda. Per l’occasione, stiamo anche organizzando in accordo con la Commissione Antimafia, una seduta congiunta per confluire a una risoluzione comune. Ringrazio il presidente della Commissione attività Produttive, Orazio Ragusa, e tutti i componenti della medesima, per la disponibilità profusa”. Lo afferma il deputato di Forza Italia all’Ars, Mario Caputo, promotore del ddl in discussione.