Palermo. Ripristino delle basole sul Ponte dell’Ammiraglio

Palermo. Sono iniziati i lavori di somma urgenza per la conservazione e la messa in sicurezza del Ponte dell’Ammiraglio. Gli interventi, finanziati dall’assessorato ai Beni culturali e diretti dalla Soprintendenza, prevedono il ripristino della pavimentazione in ciottoli di fiume e basole di Billiemi e il restauro di alcune parti della struttura muraria in conci di calcarenite. Il cantiere, appaltato all’associazione temporanea d’imprese Comes Giovanna Restauro Opere d’Arte di Catania e Renova Restauri di Ragusa, è stato finanziato con 68 mila euro. La conclusione dei lavori è prevista entro il mese di settembre. Edificato sotto Ruggero II, il Ponte dell’Ammiraglio costituisce una delle più importanti opere di architettura civile di età normanna mai realizzate a Palermo.