Rosario Livatino proclamato Beato

Il Consorzio Trapanese per la Legalità e lo Sviluppo rende omaggio al Giudice Rosario Livatino nel giorno della sua beatificazione.

Rosario Livatino, il giudice ucciso dall’organizzazione mafiosa “Stidda” il 21 settembre 1990, è stato infatti proclamato Beato nel corso di una solenne cerimonia svoltasi oggi in Cattedrale ad Agrigento.
Il Giudice Ragazzino, come fu ribattezzato dopo la morte, si occupava soprattutto di sequestri di beni sottratti alla criminalità mafiosa: tema di grande attualità!
Non casuale la data scelta per la beatificazione: nel 1993, proprio il 9 maggio, Papa Giovanni Paolo II nella Valle dei Templi rivolse il suo invito perentorio ai mafiosi: “Convertitevi! una volta verrà il giudizio di Dio!”.
La data scelta per onorare la memoria del Beato Giudice Livatino è il 29 ottobre.